Caserta

Zinzi il presidente di provincia più amato d’Italia

Domenico ZinziCASERTA. Podio piu’ alto per il presidente della Provincia di Caserta Domenico Zinzi, per il sindaco di Firenze Matteo Renzi e per il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

E’ il risultato del ”Governance Poll”, l’annuale sondaggio condotto dall’istituto Ipr Marketing sul consenso agli amministratori locali che sarà pubblicato il 10 gennaio sul Sole 24 Ore. Tra i sindaci Renziè in testa con il 67% dei consensi. Zaia il più votato (62%) tra i presidenti di Regione, mentre Zinzi ha totalizzato il 64% tra i presidenti di Provincia.

Il ”Governance Poll” e’ il sondaggio sul consenso di cui godono i sindaci dei comuni capoluogo e i presidenti delle Regioni e delle Province ed effettuato per il quinto anno consecutivo per il quotidiano milanese che pubblichera’ domani la classifica completa.

Questi i primi tresindaci classificati: 1) Matteo Renzi, sindaco di Firenze, 67%. 2) Sergio Chiamparino, sindaco di Torino, 66%. 3) Flavio Tosi di Verona e Vincenzo De Luca di Salerno, a parimerito con il 65%.

Iprimi tre presidente di regione classificati: 1) Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, 62%. 2) Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, 60%. 3) Giuseppe Scopelliti, presidente della Regione Calabria, 59%.

Iprimi tre presidenti di provincia classificati: 1) Domenico Zinzi, presidente Provincia di Caserta), 64%. 2) Alessandro Ciriani, presidente Provincia di Pordenone, 63%. 3) Luigi Mazzuto, presidente Provincia di Isernia, 62,5%.

Ipr Marketing, l’Istituto di sondaggi diretto da Antonio Noto, ha realizzato il Governance Poll tra i mesi di Settembre e Dicembre, sia attraverso interviste telefoniche condotte in modalita’ Cati (Computer Assisted Telephone Interview) che telematiche attraverso il sistema Cawi ed il proprio sistema esclusivo Tempo Reale.

IL COMMENTO DI ZINZI. “Sono davvero contento e lusingato dal dato emerso dal sondaggio che sarà pubblicato domani sul quotidiano Il Sole 24Ore. E’ un risultato molto significativo non tanto per la mia persona, quanto per un territorio quale il nostro, troppo spesso relegato nelle ultime posizioni di tutte le classifiche relative alla qualità della vita”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico