Campania

Napoli, “Domenica a Teatro” con Le Nuvole

 NAPOLI. Le Nuvoleè l’unico Stabile d’Innovazione Ragazzi della Campania, uno dei soli due presenti nel Mezzogiorno sui 20 attivi in Italia riconosciuti dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, che può vantare oltre 30mila presenze l’anno.

Le Nuvoleè una risorsa per le giovani e le giovanissime generazioni della cittànella loro interezza, che tenta di assicurare un elevato livello di qualità – peraltro riconosciuto in ambito nazionale ed europeo – a tutti, senza barriere sociali, fisiche o ideologiche.

Ma Le Nuvole non sono solo teatro, hanno dato vita ad un’originale contaminazione di mondi e linguaggi differenti in cui s’intrecciano anche la scienza, l’arte e la letteratura. ACittà della Scienzadi Bagnoli, nella periferia industriale, alcune vecchie fabbriche sono risorte come luogo di cultura e di apprendimento; qui Le Nuvole sono presenti sin dalla nascita del science center per forme innovative di comunicazione di teatro scientifico, rivolte sia ai più piccoli che ai ragazzi delle scuole superiori: un pubblico di 250mila persone si immerge ogni anno nelle performance che spiegano, in modo originale, la natura e le sue leggi. Due scuole di teatro, per i giovani e per i bambini, sono l’intento per unaFabbrica di cultura, attorno ad eventi artistici e scientifici contemporanei, guardando al passato e progettando il futuro. Il progetto artistico, portato avanti con sempre maggiore intensità negli ultimi 5 anni, è la fusione del trinomioteatroartescienza che nasce dalla creatività di molte persone, in un’unica fucina, negli stessi laboratori di pensiero, con idee e percorsi comuni, che si sviluppano e si praticano in differenti luoghi della città di Napoli e nel giro di rassegne nazionali di teatro-ragazzi. Riprendono per bambini e ragazzi gli appuntamenti de Le Nuvole, il teatro stabile d’innovazione di Napoli, con oltre 400 eventi di teatro Arte&Scienza programmati da novembre ‘10 a maggio 2011.

L’apertura di questa che sarà la 25a stagione è affidata a Monelli – A spasso con la luna, lo spettacolo per bimbi a partire dai 3 anni e famiglie in scena al Teatro Le Nuvole – Edenlandia, Fuorigrotta (Napoli) – domenica 7 novembre, alle ore 11.30, e in replica lunedì 8, alle ore 10 per le scuole. Nel pomeriggio di lunedì, inoltre, alle ore 17, gli insegnanti potranno partecipare all’incontro, loro riservato, sul tema “Il teatro per l’innovazione della didattica”. “Creare occasioni di incontro e di confronto fra gli attori della formazione e dell’educazione delle giovani generazioni è sempre stato un impegno essenziale nella programmazione de Le Nuvole – sottolinea Luciana Florio, presidente della Cooperativa Le Nuvole -Dopo 25 anni di attività è sempre appassionante sebbene molto impegnativo essere in prima linea nel coinvolgere istituzioni ed imprese in un produttivo dibattito sul ruolo della risorsa cultura nei campi del teatro ragazzi, della comunicazione scientifica e della divulgazione museale” come attestato anche dalla motivazione ufficiale di assegnazione del Premio Andersen a Le Nuvole lo scorso 5 maggio.

La rassegna “Domenica a teatro” proseguirà, poi, fino al 10 aprile 2011 con altri 10 titoli riservati alle famiglie nelle repliche delle ore 11.30, cui andrà ad aggiungersi il consueto ed unico appuntamento serale in aprile con lo spettacolo in lingua inglese de Le Nuvole in collaborazione con The Play Group. Quest’anno la compagnia anglosassone, ormai da anni affezionata amica di questo teatro e del pubblico napoletano, sarà impegnata in “The Ghosts of Canterville”, uno sgrammaticato omaggio a Oscar Wilde.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico