Gricignano

Non versa assegno mantenimento: pena di 10mila euro

Tribunale di AversaGRICIGNANO. Ometteva di versare l’assegno di mantenimento per il figlio minore e per questo è stato condannato dal Tribunale di Aversa.

Il processo svoltosi a carico di D.L.A., 32 anni, di Gricignano, si è concluso con una condanna sei mesi di reclusione. Ma il dato più importante del dispositivo della sentenza resa l’altro giorno dal giudice Picardi è che la sospensione condizionale della pena, vale a dire la possibilità di non scontare il carcere, è subordinata al risarcimento del danno. Infatti, il tribunale ha quantificato in 10mila euro la somma che l’imputato, in tre anni dalla separazione, avrebbe dovuto versare alla moglie, E.I., di Sant’Arpino, e che invece non ha versato.

La donna, costituitasi parte civile tramite l’avvocato Enzo Guida, ha chiesto ed ottenuto la condanna dell’ex coniuge, per aver assunto un comportamento contrario alla morale familiare, non versando i soldi a favore del coniuge e del figlio minore. Nel corso del processo, al fine di provare l’accusa, sono stati ascoltati diversi testimoni, tra cui i genitori della persona offesa e dell’imputato, nonché alcuni amici della coppia.

L’uomo, difeso dall’avvocato Benedetto Di Ronza, era stato rinviato a giudizio anche per il reato di maltrattamenti nei confronti proprio dell’ex moglie, ma da tale accusa è stato assolto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico