San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Primarie Pd a San Marco: 92% dei consensi per il sindaco Zitiello

da sin. il sindaco Zitiello e il batterista degli Avion Travel Mimì CiaramellaSAN MARCO EV. Con il 92% dei consensi ottenuti dalla lista in cui era candidato, Gabriele Zitiello traina il Pd di San Marco Evangelista in vetta alle classifiche dei dati relativi alle primarie dell’intera Provincia di Caserta.

Un successo enorme che trova conferma piena nei numeri. Ben 664 preferenze, su un totale di 728 voti, infatti, ha ottenuto la lista per l’elezione del segretario regionale, “Essere Democratici”, in cui il sindaco era candidato, e che era sostenuta dal segretario cittadino Tommaso Giaquinto, dall’intera segreteria del partito e da tutti gli assessori e consiglieri comunali del Partito Democratico. 38 voti, invece, per l’altra lista a sostegno della mozione Bersani; 17 per la lista a sostegno di Franceschini; 3, infine, per Marino.

Un successo che si riflette anche sul dato della elezione a segretario nazionale: 612 voti per la lista “Essere Democratici”; Dario Franceschini prende invece 56 preferenze, seguito dalla lista “Mezzogiorno protagonista” che ne prende 50 e, infine, 3 voti per Marino.

“Il risultato ottenuto merita una duplice, positiva, lettura”, ha poi commentato il segretario cittadino Tommaso Giaquinto che spiega: “In primis va rilevato il dato dell’affluenza che è più alto rispetto alla partecipazione alle primarie del 2007: il risultato ottenuto dal nostro circolo conferma l’ottimo lavoro svolto dal partito sia nelle sue sedi politiche che nelle sue espressioni istituzionali”. In secondo luogo, quanto alla affermazione della lista in cui era candidato Zitiello, Giaquinto aggiunge: “La candidatura del sindaco, fortemente voluta dai livelli provinciali, si è confermata una felice intuizione visto che ha fatto sì che il partito si schierasse compatto a sostegno del suo massimo rappresentante istituzionale. Le primarie si sono dimostrate così una grande festa di partecipazione democratica a cui il partito e i suoi militanti hanno risposto con gioia, senza guerre intestine, ma con l’unico obiettivo di confermarsi ancora una volta una forza radicata sul territorio, primo partito a San Marco Evangelista”.

Positivo anche il commento del capogruppo Pd, Giovanni Carozza: “Se con la candidatura del sindaco, queste primarie potevano essere lette in qualche modo anche in una sorta di minireferendum sul consenso dei nostri elettori verso l’Amministrazione, ebbene con il grande risultato ottenuto possiamo dire senza ombra di dubbio che l’elettorato del Partito Democratico sammarchese approva senza se e senza ma il lavoro di questo Amministrazione comunale”.

“Dai dati nazionali a quelli locali – ha infine commentato il sindaco –, non possiamo che esultare per un Partito che adesso da qui riparte per affrontare con rinnovata energia i prossimi appuntamenti: prima le elezioni provinciali e regionali, poi la costruzione di una reale alternativa al governo Berlusconi”.

Infine, una chicca: alle primarie del Partito Democratico di San Marco Evangelista, a sostegno del sindaco Gabriele Zitiello, anche Mimì Ciaramella, noto e apprezzato batterista degli Avion Travel.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico