Italia

El Pais pubblica “le foto vietate da Berlusconi”

Due ragazze in topless a Villa Certosa (da El Pais)

ROMA.

Nella sua edizione on line, il quotidiano spagnolo El Pais ha pubblicato stamani cinque immagini scattate dal fotografo Antonello Zappadu a Villa Certosa, residenza estiva di Silvio Berlusconi, e sequestrate dalla Procura di Roma.

“Le foto vietate da Berlusconi”, dove appaiono oscurati i volti degli ospiti del presidente, tra cui due ragazze che prendono il sole in topless, un’altra ospite che passeggia con cappotto e stivali, il premier che passeggia con una ragazza a bordo piscina e un uomo nudo a bordo piscina, sempre con il volto oscurato.

Nei giorni scorsi si era parlato di una foto che ritraeva l’ex premier ceco Mirek Topolanek in costume adamitico nella villa in Sardegna.

“Le immagini – si legge nell’editoriale di El Pais – non svelano la privacy del primo ministro ma la sua deriva autoritaria. Se fino ad ora le sue uscite erano state prese come uno scherzo, oggi esistono nuovi e gravi motivi per avvertire che ciò che il premier sta mettendo a rischio è il futuro dell’Italia come Stato di diritto”. L’editoriale prosegue sottolineando come “un’Italia che scivoli lungo la china verso la quale la sta trascinando Berlusconi non è un motivo di preoccupazione solo per gli italiani, ma per tutti gli europei”.

Il quotidiano riporta le dichiarazioni del fotografo secondo il quale ogni weekend voli di Stato sotto la guida della Aeronautica Italiana sono arrivati in Sardegna con artisti, veline e altri amici di Berlusconi. “Nell’agosto 2008 – scrive El Pais – il premier italiano ha cambiato la legge per consentire ai suoi invitati privati di utilizzare i voli di Stato. Le fotografie dimostrano che quattro mesi prima di questo modifica normativa, Berlusconi aveva già viaggiato con il suo amico Mario Apicella e una ballerina di flamenco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico