Aversa

“Sport e Salute”, i ragazzi dell’Itcg “Andreozzi” giocano a golf

 AVERSA. Si è concluso sul campo di Golf 18 buche dell’Holiday Inn di CastelVolturno il progetto “Sport e Salute” dell’Itcg “Andreozzi” di Aversa.

L’iniziativa, favorita dal dirigente scolastico Raffaele Romano, ha visto protagonista il coordinatore del progetto, professor Sergio Panico, che, con la collaborazione dei docenti Scialla e Barone, ha sviluppato un percorso didattico teso a favorire e diffondere tra i ragazzi delle prime e delle seconde classi stili di vita più idonei ad una sana crescita psico-fisica. Oggi, purtroppo, vivendo in una società caratterizzata da una enorme disponibilità di cibo e da una sempre più diffusa sedentarietà,si instaurano modelli di vita di apparente benessere psico-fisico che molto spesso non corrispondono con lo stato di salute generale. Va ancora aggiunto che, paradossalmente, con l’allungarsi dell’aspettativa di vita si registra di contro un aumento del rischio di patologie metaboliche, cardiovascolari, etc. Pertanto, la risposta più idonea a tale situazione è senz’altro assicurare alle giovani generazioni informazioni puntuali e corrette per l’adozione di sani stili di vita. Oltre alle conoscenze di carattere biomedico del dottor Di Franco, gli allievi dell’istituto “Andreozzi”, con la consulenza del professor Madonna, hanno potuto avvicinarsi ad uno degli sport considerati di “elite”, il Golf. Come riferisce il direttore tecnico Miguel Sousa, “il golf è uno sport che non solo aiuta a mantenersi in forma ma è il luogo ideale dove le generazioni più giovani possono imparare le buone maniere e le regole per una crescita in armonia con se stessi e con gli altri”. La visita si è conclusa con la consegna di attestati di frequenza nella Club House della incantevole cornice del Resort di Pinetamare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico