San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Ortopedia e prevenzione, Zitiello in campo con medici e scuola

Gabriele ZitielloSAN MARCO EVANGELISTA. Sensibilizzare le famiglie sull’importanza della prevenzione di malattie ortopediche infantili è lo scopo dell’iniziativa sulla quale sta cominciando a lavorare l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Gabriele Zitiello.

La proposta è arrivata da un noto professionista locale, l’ortopedico dottor Franco Gallo e per la sua realizzazione è stato immediatamente coinvolto anche il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Raffaele Viviani”, il professor Franco Santonastaso. Lunedì pomeriggio si è tenuto il primo incontro che è servito a gettare le basi perché possa partire la macchina organizzativa. Il sindaco, il dottor Gallo ed il preside hanno convenuto sulla necessità che l’iniziativa fosse strutturata in una vera e propria campagna di sensibilizzazione ed informazione che possa poi confluire anche nell’espletamento di visite mediche gratuite per gli alunni.

“Insomma – ha spiegato il sindaco – non un semplice convegno, ma una iniziativa che possa effettivamente dare un aiuto concreto alle famiglie. La conoscenza e quindi la prevenzione sono fondamentali in questa età in cui a volte anche una semplice postura sbagliata può comportare poi disagi e patologie negli anni successivi”.

“Ho apprezzato molto – ha aggiunto il primo cittadino – la proposta del dottor Gallo che ben si sposa con la mia idea di una Amministrazione attenta a garantire i diritti costituzionalmente garantiti, anche quello alla salute. Abbiamo fatto della partecipazione una nostra parole d’ordine e la partecipazione è anche proporre per lavorare assieme, così come intendiamo fare in questo caso; anche il coinvolgimento della scuola testimonia la volontà di questo governo cittadino di aprirsi al territorio in tutte le sue sfaccettature”.

E ovviamente, promette il primo cittadino, fin dai prossimi incontri “sarà nostra intenzione coinvolgere anche la comunità religiosa attraverso il contributo fattivo del parroco don Pasquale Scalera, al quale la mia Amministrazione ha fin da subito garantito massima collaborazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico