Italia

Milano, clochard picchiato a morte: arrestati due agenti della Polfer

 MILANO. Due agenti di polizia ferroviaria sono stati arrestati per l’omicidio del clochard Giuseppe Turrisi avvenuto alla Stazione Centrale di Milano il 6 settembre scorso.

I due sono stati ar­restati dai colleghi grazie ai fil­mati di due telecamere di sor­veglianza e all’autopsia sulla vittima. Detenuti nel carcere di Opera, sono accusati di omi­cidio, falso e calunnia. Nella loro annotazione di servizio, i due agenti riportano che, intorno alle 20 del 6 settembre dell’anno scorso, si erano avvicinati a Turrisi e ad altre persone che stavano discutendo vibratamente davanti alla stazione, dal lato di piazza 4 Novembre, vicino a un cestino dei rifiuti dove erano posate diverse bottiglie di vino. Poi Turrisi li seguiva negli uffici del Commissariato in Stazione Centrale dove gli agenti volevano incriminarlo per ubriachezza molesta. A questo punto, sempre stando alla loro ricostruzione, il clochard avrebbe tirato fuori un taglierino e i due poliziotti si sarebbero difesi. Turrisi avrebbe poi detto di sentirsi male perché cardiopatico e gli agenti avrebbero chiamato un’ambulanza sulla quale, di lì a pochi minuti, l’uomoè morto.

Una ricostruzione però in contrasto con quanto emerso dall’autopsia, secondo cui l’uomo sarebbe morto per un’emorragia interna provocata dallo spappolamento della milza perforata da una costola. Per il pm, Isidoro Palma, invece, sarebbe stata l’aggressione degli agenti a suon di calci e pugni a far morire Turrisi a bordo dell’ambulanza. Ma di questa ipotesi non vi è filmato.

Secondo l’avvocato Fiorella, il difensore di uno dei due agenti arrestati, la versione dell’accusa è molto diversa da come sarebbero andati realmente i fatti. L’uomo sarebbe entrato negli uffici del posto di Polizia Ferroviaria in Stazione Centrale a Milano già ferito. Il legale, inoltre,tiene a precisare che ’”non c’era alcun astio tra loro e il clochard e, quando è stato portato negli uffici, era già ferito e che dunque non c’è alcun motivo che avrebbe potuto portare due poliziotti ad uccidere”.

video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico