Campania

Salerno, fa retromarcia e investe la figlia di 14 mesi

 SALERNO. Investe e uccide in retromarcia la figlia di 14 mesi. E’ successo a Eboli, in provincia di Salerno.

Intorno alle 10 di stamani, in via Serracapilli, un uomo di 28 anni, M.C.,si stava preparando a partire con la famiglia per trascorrere fuori la giornata di Pasquetta.

Dopo essere salito nella sua Mercedes per portarla fuori dal garage non s è accordo che la figlioletta di 14 mesi, uscita dalla vicina cucina dopo essere sfuggita alla sorveglianza della madre, si era messa proprio dietro alla vettura. Il padre ha inserito la retromarcia e l’ha investita in pieno. Inutile il trasporto in ospedale, dove la piccola è morta per politrauma.

Il ventottenne è stato deferito in stato di libertà per omicidio colposo e la vettura sottoposta a sequestro. La salma è stata posta a disposizione della magistratura. Le indagini e i rilievi sono state affidate alla Carabinieri della Compagnia di Eboli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico