Matese

Gli sciatori casertani ai Giochi Sportivi Studenteschi

 PIEDIMONTE MATESE. Sarà lo sci casertano a rappresentare al 90% la Campania alle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi in programma dal 10 al 15 marzo sulle nevi di Folgaria in provincia di Trento, ad iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione in collaborazione con il Coni.

In pratica, in occasione delle finali regionali svoltesi a Bocca della Selva sul Matese, si è registrato il dominio dei giovanissimi sciatori di Terra di Lavoro su quelli delle altre province, per cui la rappresentativa della Campania è composta da 23 atleti casertani, 3 napoletani e 3 sanniti.

Questi i componenti casertani del team regionale: per lo sci alpino nella categoria allievi Michele Amato, Francesco Petrella e Matteo Acquaro del Liceo Scientifico “Diaz” Caserta, nella categoria allieve Francesca Orilia, Federica Romandino, Francesca Greco pure del Liceo Scientifico “Diaz” Caserta; nella categoria cadette Maria Cappello, Chiara Di Baia e Silvia Proia della Scuola Media “Vitale”di Piedimonte Matese. Per lo snow board nella categoria allieve Gabriella Moggio e Natasha Florio dell’Isiss Covelli di Caiazzo. Per lo sci nordico: nella categoria allievi Alfredo Franco del Liceo Scientifico “Galilei”di Piedimonte Matese e Domenico Gilardi, Giulio Di Lauro e Francesco Piazza dell’Isiss di Piedimonte Matese; nella categoria allieve Francesca Riccio dell’Ipsat “Cappello” di Piedimonte Matese e Annamaria Golini, Valentina Merola e Chiara Furno del Liceo Scientifico “Galilei” di Piedimonte Matese; nei cadetti Salvatore Buompane, Donato Musto, Loris Melillo dell’Istituto comprensivo “Ventriglia” di Piedimonte Matese; nella categoria cadette Giada Aurino, Francesca Golini e Giovanna Fetta della Scuola Media “Vitale” di Piedimonte Matese.

Ad accompagnare la rappresentativa campana sono stati designati la professoressa Maria Antonietta Antonucci, delegata provinciale della Federazione Italiana Sport Invernali oltre che animatrice dello sci nei centri del Matese, il professor Enzo De Lucia, peraltro dirigente dello Sci Club “Casa Hirta” e i docenti di educazione fisica Francesco Bernieri e Maria Mascia del Liceo Diaz di Caserta, Lucio Canestrino del Liceo Scientifico di Piedimonte Matese, Maria La Vecchia dell’Isiss Covelli, Giovanna Mizzoni della Scuola Media”Vitale” di Piedimonte Matese, Aldo Mastroianni dell’Istituto comprensivo “Ventriglia” di Piedimonte Matese. A salutare gli atleti in partenza per Folgaria sono stati, in una significativa cerimonia al Comune di Piedimonte Matese, il sindaco Vincenzo Cappello e l’assessore allo sport Costantino Leuci con gli altri esponenti della Giunta comunale, mentre a Caserta il saluto è stato rivolto dal presidente del Coni Michele De Simone e dalla responsabile dell’Educazione Fisica all’Ufficio Provinciale Scolastico Clementina Petillo.

“Anche in questa occasione gli atleti casertani – sottolinea il presidente del Coni De Simone – sono riusciti a primeggiare a livello regionale, confermando il buon lavoro svolto dagli animatori del settore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico