Carinaro

La Pro Loco apre la campagna adesioni 2009

 CARINARO. “Diventa socio della Pro Loco Carinaro”. Con questo slogan la Pro Loco “Sant’Eufemia” di Carinaro, presieduta da Raffaele Compagnone, apre la campagna adesioni 2009.

In una lettera, Compagnone scrive: “Spero di essere nel giusto considerandola una persona che ama il proprio paese e che crede nel progetto di migliorare Carinaro anche attraverso eventi culturali e manifestazioni locali. La Pro Loco di Carinaro crede in Carinaro e nella sua crescita culturale. Per questo, desidero aggiornarla brevemente sulle attività della nostra associazione e degli sforzi che i suoi soci compiono per migliorare la qualità di vita del paese attraverso la promozione del territorio, organizzando spettacoli, manifestazioni e progetti culturali. La Pro Loco di Carinaro organizza in media 14 eventi ogni anno rivolti a promuovere il proprio territorio attraverso: Sagre, Convegni, Spettacoli, Manifestazioni Sportive, Escursioni, nonché iniziative di solidarietà nell’ambito socio-sanitario. Tra gli eventi più importanti ricordiamo: Festa del Vino Novello, Colora la tua Città, Convegno sulla Legalità, Stracittadina Carinarese. La Pro Loco non è solo sagre e spettacoli, ma anche promozione e sviluppo di attività di volontariato (Servizio Civile). Come ente non-profit, è in grado di accedere a progetti di varia natura per la realizzazione di spazi sociali destinati all’educazione, alla formazione e allo svago dei cittadini. La Pro Loco si mantiene grazie all’impegno di tutti i suoi soci. Le iniziative che coinvolgono tutti i soci sono di vitale importanza per l’associazione, per questo motivo crediamo che lei possa dare il proprio contributo volontario aderendo alla Pro Loco di Carinaro, cioè mettendo a disposizione un poco del suo tempo libero per far crescere Carinaro e la Pro Loco”.

Per informazioni 333.222.7005 – 347.122.6800, mail: adesioni.prolococarinaro@gmail.com, www.prolococarinaro.it oppure rivolgersi presso la sede della Pro Loco presso la parrocchia cittadina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico