Aversa

Incontro Ciaramella-Giuliano-Bassolino su Pip, Polo Giudiziario e Ospedale

Pasquale GiulianoAVERSA. Un incontro che ha consolidato la sinergia tra Governo Centrale, Regionale e Cittadino, quello cui hanno partecipato, questa mattina, il Sindaco della Città di Aversa Mimmo Ciaramella con il senatore Pasquale Giuliano ed il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino.

Importanti gli argomenti all’ordine del giorno, per lo sviluppo della Città. “In particolar modo – ha detto al termine della riunione il sindaco Ciaramella – abbiamo discusso della situazione del Polo Giudiziario, dell’eventuale revoca dei finanziamenti Pip e della realizzazione di nuove sale operatorie nell’Ospedale ‘San Giuseppe Moscati’ di Aversa”.

“Dopo che il nucleo di valutazione della Regione Campania, già alcuni mesi fa, – ha dichiarato il primo cittadino del capoluogo normanno – aveva approvato il progetto definitivo e cantierabile del Comune di Aversa per la realizzazione della Cittadella giudiziaria in piazza San Domenico, venne stanziato il finanziamento circa 17milioni di Euro da parte della Regione Campania. Oggi a seguito della crisi economica, il Governo Centrale ha messo in stand by l’utilizzo dei finanziamenti Fas, che avrebbero riguardato proprio il completamento della cittadella giudiziaria. Il Governatore Bassolino ci ha assicurato che seguirà in prima persona la procedura affinché, in tempi brevi, vada a buon fine lo stanziamento dei finanziamenti. E Giuliano, da Roma, con il Governo, farà la sua parte”.

“Non appena saranno disponibili i fondi – continua Ciaramella – daremo vita ad una gara d’appalto e dal momento dell’apertura del cantiere contiamo in meno di tre anni di consegnare alla Città il polo giudiziario ultimato”.

Attualmente è stato completato il primo lotto di lavori che ha riguardato il consolidamento della struttura ed il restauro della stessa. “Abbiamo molto a cuore la nascita della cittadella giudiziaria – sottolinea il sindaco – e vogliamo che prima della fine della consiliatura sia pronta. Abbiamo chiesto, ed avuto garanzie, affinché, in tempi ragionevolmente brevi si possa riaprire il cantiere in piazza San Domenico. Il polo giudiziario è stato da sempre un ‘pallino’ del senatore Giuliano al quale va il mio ringraziamento e riconoscenza per l’interessamento e l’impegno che in questi anni ha profuso per il raggiungimento di tale obiettivo”.

L’incontro di questa mattina è stata anche l’occasione per discutere dell’eventuale revoca dei finanziamenti regionali per ciò che concerne l’area Pip a causa della rinuncia da parte della ditta vincitrice della gara. “Non ho ancora ricevuto ufficialmente la diffida regionale, – ha detto il primo cittadino – le notizie che ho attualmente in possesso le ho appreso dai giornali. In ogni caso, ho chiesto lumi al Governatore Bassolino che ha investito del problema il responsabile dell’Area per cercare di salvare i fondi destinati alla Città di Aversa. Aspettiamo la rinuncia ufficiale da parte della ditta vincitrice della gara d’appalto per poi passare a nuova gara. Non abbiamo alcuna colpa, come Amministrazione comunale, di ciò che è successo e della situazione ho anche informato la Regione, che eroga i fondi per i Pip”.

“Io e il senatore Giuliano – ha detto ancora Ciaramella – abbiamo anche sollecitato il Presidente della Regione Campania Bassolino affinché sia approvata, in sede di giunta regionale, la proposta di deliberazione per l’autorizzazione della contrazione di un mutuo, da parte dell’Asl Ce 2, al fine della realizzazione di nuove sale operatorie e contestualmente nel recupero di quelle già in funzione presso il Moscati di Aversa. Il nostro Ospedale, per ciò che riguarda l’utenza, è seconda solo al Cardarelli di Napoli. Anche su questo argomento il Governatore Bassolino si è detto disponibile a collaborare impegnandosi a potare quanto prima in Giunta Regionale la proposta di delibera”.

“Sono davvero soddisfatto per l’incontro di questa mattina – ha detto il sindaco Ciaramella – la collaborazione tra me, Bassolino e Giuliano è la chiara dimostrazione di una cooperazione istituzionale per il bene della nostra comunità al di là di ogni colore politico”.

Le dichiarazioni di Ciaramella sono confermate anche dal Senatore Pasquale Giuliano, presidente della Commissione Lavoro del Senato della Repubblica: “La riunione di questa mattina è stata davvero operosa e fattiva. Devo lealmente dare atto della collaborazione del Governatore Bassolino nei confronti del nostro territorio. Le tematiche del polo giudiziario, così come quella delle sale operatorie sono state esposte dal sindaco Ciaramella con grande chiarezza e che hanno trovato grande disponibilità istituzionale da parte di Bassolino per la risoluzione dei problemi ad esse legate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico