San Giorgio a Cremano - San Sebastiano al Vesuvio

Babbo Natale in corsia al San Sebastiano

dottor Emilio LombardiCASERTA. Si è tenuta ieri mattina, con inizio alle ore 10, presso il Reparto Pediatrico dell’Ospedale Civile Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, una simpaticissima iniziativa che da diversi porta avanti il dottor Emilio Lombardi, …

… neurologo presso l’ospedale, e la sua Associazione di volontariato denominata “Fanfara ed “Emilio’s Team”. Vedere il sorriso di un bambino, e specialmente di quei bambini che al momento sono ricoverati presso il reparto pediatrico, è la cosa più bella che ci sia, ti dona una immensa felicità e, per un attimo, ti fa dimenticare che quei bambini sono lì ricoverati per malattie gravi. Il periodo natalizio è quello che tutti noi, a cominciare dai bambini naturalmente, aspettiamo con ansia per un intero anno, vuoi per la possibilità di un lungo ponte festivo, vuoi per l’atmosfera magica che il Natale porta con sé. Dall’inizio del mese di dicembre e sino all’Epifania è tutto un susseguirsi di eventi, di andar per negozi a fare spese e preparare i pacchi da regalare a tutti i parenti ed amici. Ecco, che il dottor Lombardi si è voluto vestire anche quest’anno (metaforicamente) da Babbo Natale e, grazie ai suoi numerosissimi “Amici”, ha portato doni ai bambini ricoverati presso il nosocomio cittadino. Numerosi gli sponsor che hanno aderito all’iniziativa del dottor Lombardi che ha strappato un sorriso ai giovanissimi degenti, a cominciare dalla Fanfara dei bersaglieri della Garibaldi, Scipione di Matteo, Sdm Caserta, Pietro Amodio di Amodio mobili di Casagiove, Costanzo Sisti Infortunistica Cs di Caserta, Luigi Sorianiello di Napoli, Antonio Fisher di Caserta, Anna Ammarino di Caserta. Sono attesi numerosi altri sponsor. Ai bambini ricoverati ed a quelli in visita ambulatoriale sono stati donati random: palloni da gara, cappellini, zucchetti con il logo dell’Emilio’s team, zucchetti con il logo della Brigata Garibaldi, zainetti, babbo natale in cioccolato. È prevista la presenza di Babbo Natale in carne ed ossa (l’anno scorso era rappresentato da un militare della Divisione Acqui) e la gentile collaborazione di Bersagliere della Garibaldi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico