Caserta

Sicurezza stradale, Ugl apprezza posizione Confartigianato

Cosentino con gli altri protagonisti del convegnoCASERTA. “E’ stato trattato l’argomento sicurezza stradale in termini di sviluppo e non in termini repressivi; per questi motivi formulo agli organizzatori di Confartigianato Caserta l’apprezzamento per le tesi illustrate questa sera”.

Sono queste le prime dichiarazioni che ha rilasciato il vicesegretario Provinciale della Ugl Caserta, Ferdinando Palumbo, a margine del convegno “Autoriparazione e Sicurezza Stradale” svoltosi sabato sera nel teatro di Corte della Reggia. Sul palco, oltre agli organizzatori, autorevoli esponenti del mondo assicurativo, di Confindustria, della politica nazionale e di quella locale i quali hanno relazionato sull’argomento partendo dalle diverse esperienze maturate nel settore. Commovente la premiazione di Raffaele Pugliesi, ottantenne autocarrozziere figlio d’arte, che ha ricevuto dall’Europarlamentare Riccardo Ventre una targa al merito per il lavoro svolto. Gradita la Presenza del Sottosegretario di Stato all’Economia e alle Finanze Nicola Casentino, il quale ha paventato la possibilità di una defiscalizazzione degli oneri per gli autoriparatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico