Italia

Eluana, sentenza sospesa: potrebbe

Eluana EnglaroMILANO. La Corte d’Appello di Milano ha bloccato la richiesta di sospendere l’esecutività della sentenza, emessa dalla stessa Corte nel luglio scorso, con cui si autorizzava Beppino Englaro ad interrompere alimentazione e idratazione di Eluana, …

… la figlia in coma vegetativo irreversibile da sedici anni dopo un incidente stradale avvenuto il 18 gennaio del 1992. “Non luogo a provvedere”, questa la motivazione dei giudici che, pertanto, tornano a prima della sospensiva. Anche perché non vi è urgenza visto che l’11 novembre è prevista la decisione della Cassazione.

“Tutto sta andando come deve andare, cioè nella direzione giusta. – afferma il signor Englaro – Ci sono principi di diritto molto chiari al fine di rispettare le persone”. Il papà di Eluana, che a questo punto potrebbe anche dare esecutività alla sentenza “staccando la spina”,si è comunque impegnato ad attendere la pronuncia definitiva della Cassazione, che dovrà esprimersi sul ricorso presentato dalla procura generale di Milano contro la sentenza del luglio scorso.

Il caso Eluana è oggi anche all’esame della Corte Costituzionale che dovrà decidere dell’ammissibilità dei ricorsi presentati da Camera e Senato relativi al conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato. Entrambi chiedono alla Consulta di stabilire che “non spetta alla Corte di Cassazione e alla Corte di Appello di Milano esercitare in concreto le attribuzioni proprie del potere legislativo e di interferire con le prerogative del potere medesimo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico