Campania

Romano: “Disoccupazione è figlia di assenza politiche regionali”

Paolo RomanoIl presidente del Gruppo di Forza Italia in Consiglio regionale della Campania Paolo Romano ha rilasciato una dichiarazione sul Quinto rapporto sullo stato dell’economia della provincia di Napoli.

“La riduzione costante dell’occupazione rilevata dal “V Rapporto sull’Economia della Provincia di Napoli” illustrato oggi alla Federico II, un dato che come ha giustamente affermato l’assessore Allodi è inconciliabile con la fase delle aspettative del Por Campania 2000-2006, ha ragioni ben diverse da quelle suggerite. La disoccupazione, anziché frutto di presunte politiche di governo punitive delle autonomie locali, è figlia della totale assenza di politiche regionali volte a creare presupposti occupazionali. La Campania, più che di Veline e Operatori di Pace, ha bisogno di formare i suoi giovani in quei mestieri la cui domanda, soprattutto di operai specializzati, non trova oggi alcuna risposta sul mercato del lavoro. Non si è puntato sugli istituti professionali, né sulle aziende che pure avrebbero potuto formare degnamente i profili necessari. Si è speso tanto e malissimo polverizzando letteralmente un vero e proprio fiume in piena di danaro pubblico. Probabilmente se l’assessore regionale al lavoro impegnasse meno tempo in esercizi politici e più tempo nelle attività per le quali è pagato qualche risultato pure avremmo potuto coglierlo. Così come qualche risultato avremmo pure potuto conseguirlo sul fronte delle infrastrutture, altro anello debole della catena, se l’assessore al ramo, che rispetto ai fallimenti (non ultimo quello di Unico-Campania fino a ieri sbandierato come simbolo di efficienza) altro non sa dire se non di lavorare in silenzio, si desse da fare un po’ di più. Ovviamente per la Campania”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico