Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

‘Noi Voci di Donne’: corso di arte del “Dècoupage”

Pina Farina MARCIANISE. Si è appena concluso il corso gratuito di “Arte del Dècoupage” promosso dall’associazione “Noi Voci di Donne” di Marcianise. Nato per dare una preparazione tecnico-pratica nel settore artistico, in particolare della pittura, utilizzando la tecnica del Dècoupage, il corso con la durata venti ore si è articolato in due fasi.

Il Découpage, è un’antica tecnica decorativa che prese piede in Europa alla fine del XVII secolo grazie alla moda d’oggetti laccati in stile cinese scoppiata tra i nobili, il Découpage, permette attraverso determinati procedimenti l’unione armonica di arti diverse, l’oggetto trattato da un effetto finale stupefacente: cosi da sembrare un dipinto.

“Il corso ha riscosso un grande successo da parte dei partecipanti – commenta la presidente dell’associazione Pina Farinadando loro la possibilità di sviluppare la fantasia e lo spirito di osservazione confrontandosi con la pittura dal vero. E’ stato motivo di forte aggregazione e scambi di idee sia sociale che culturale, infatti, è stato seguito da persone di età diverse, culture diverse, ecc. I corsisti, sotto la guida dell’esperta ‘creative’ Pina farina non che Presidente dell’Associazione ‘Noi Voci di Donne’, hanno appreso le fasi preliminari di questa tecnica decorativa, della pittura su legno, cartone, vetro, ecc. Gli allievi, hanno messo in campo la propria fantasia ed il proprio estro attraverso l’esecuzione di oggetti decorati esclusivamente a mano, sia di piccole che di grandi dimensioni. Durante il corso i partecipanti hanno potuto osservato e apprendere come si può usare sapientemente il pennello e l’importanza di un buon ritaglio della carta così da progredire dalla carta delle vere opere. L’arte rende possibile ‘vedere’ ed ‘esprimere’ molto più di quello che le parole possono fare, poiché si tratta di una comunicazione densa di significato intrinseco, che viene percepita emotivamente, anche da chi ne fruisce, in modo diretto. Essa incorpora idee, sentimenti, sogni, aspirazioni. La creatività non è intuizione ma sintesi, sintesi della realtà, che vive intorno a noi, degli oggetti, delle persone, dei simboli e delle sensazioni che stimolano la nostra percezione, essa è considerata un elemento quotidiano nella vita di ogni uno di noi. Durante le lezioni, gli allievi hanno messo in campo tutta la propria creatività e fantasia nella massima libertà con giochi di carte preziose e colori. La creatività esige libertà e spontaneità nell’utilizzo dei vari mezzi espressivi e ciascun materiale artistico permette la realizzazione e la manifestazione di una forma che emerge dal profondo di ogni individuo; forma che non è casuale, ma gli appartiene totalmente ed anzi, rispecchia una parte di sé. Tutti i partecipanti al corso hanno lavorato con uno scopo comune: esprimere liberamente la propria creatività, e con l’obiettivo finale non di creare immagini, ma di comunicare ed esprimere attraverso il linguaggio grafico le proprie idee. Tutto questo ha evidenziato l’importanza del ruolo che ha la “creatività” in ogni sua forma, non solo come mezzo di aggregazione, ma anche come mezzo terapeutico e sociale”.

Pina Farina continua: “I lavori realizzati durante il corso saranno presentati e accompagnati da una mostra mercato in piazza Umberto I a Marcianise, in occasione della Festa del S.S. Crocifisso, e come da evento prefissato i fondi ricavati saranno utilizzati per il nostro primo obiettivo: la costruzione di un pozzo d’acqua in Africa, e dato il notevole successo che il corso Arte del Dècoupage ha riscosso, l’Associazione Noi voci di Donne è pronta ha promuovere un secondo corso di Dècoupage, inoltre è in questa occasione che si accetteranno nuove adesioni per partecipare al secondo corso di Arte del Dècoupage che la nostra Associazione è pronta a ripromuovere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico