Aversa

Ciaramella accoglie il nuovo direttore dell’Opg ‘Saporito’

Ciaramella, Giaquinto e RosanoAVERSA. È la dottoressa Carlotta Giaquinto il nuovo direttore dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario ‘Filippo Saporito’ di Aversa.

Il neo direttore, nella mattinata di ieri ha portato il suo saluto, accompagnata dal Comandante Giuseppe Rosano, al sindaco di Aversa Mimmo Ciaramella.

Da sottolineare che la dottoressa Giaquinto è il nuovo direttore del penitenziario ma il dottor Adolfo Ferraro resta alla crica di direttore medico della struttura. Ciò deriva da un decreto del precedente governo che ha affidato la sanità penitenziaria alle Asl territoriali di competenza. Quindi l’Opg di Aversa passa, nella sua parte medica, di competenza all’Asl Ce2 dal 1 ottobre prossimo, mentre la direzione sanitaria resta a Ferraro.

“Nel rapporto tra territorio ed Opg – ha spiegato il sindaco Ciaramella – le due realtà devono reciprocamente aprirsi e la città offrire, quando ne ricorrono i presupposti, le condizioni migliori per poter recuperare ed integrare persone che soffrono. Abbiamo intenzione – interviene ancora il primo cittadino – di porre in essere un protocollo d’intesa con l’ospedale psichiatrico giudiziario per impiegare coloro i quali possono dare una mano, per esempio nella manutenzione del verde o in altri piccoli lavori, per i quali spesso vengono impiegate ditte esterne. È il primo importante passo della disponibilità della Città verso coloro che hanno sulle spalle un passato sofferenza e di malattia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico