Campania

Piedimonte, picchiava la nonna per denaro: arrestato 25enne

carabinieri PIEDIMONTE MATESE (Caserta). Malmenava la nonna materna di 80 anni per farsi dare dei soldi.

Un venticinquenne di Piedimonte Matese, Francesco Miselli, è stato tratto in arresto dai carabinieri della locale compagnia, allertati dai familiari e dai vicini del giovane, dopo che questi stava per l’ennesima volta minacciando e picchiando l’anziana donna a cui aveva chiesto 50 euro. Miselli, che convive con la nonna in un appartamento a Piedimonte, è accusato di tentata estorsione e minacce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico