Cesa

Cimitero, Sarpo invoca tavolo di confronto con i partiti

Pino SarpoCESA. Un incontro per discutere dell’opera di ampliamento del cimitero. Questa la proposta lanciata dal capogruppo del Pdl, Pino Sarpo, a tutti i partiti, sia di maggioranza che di opposizione.

La proposta di Sarpo, lanciata durante l’ultima assise, è quella di riunirsi tutti intorno ad un tavolo “per cercare di trovare una soluzione adeguata al problema del cimitero”. A non piacere al consigliere comunale è il progetto dei lavori al cimitero, realizzato dalla precedente amministrazione e approvato dall’amministrazione De Angelis. Ora Sarpo si chiede se tale progetto si possa almeno “abbellire”. E a trovare la soluzione deve essere ovviamente la politica. “Credo che alla base di tutte le decisioni ci sia sempre la politica. – dice il consigliere di Forza Italia – E’ per questo che ritengo opportuno un incontro con tutti i rappresentanti e i segretari di partito per cercare di trovare una soluzione adeguata al problema del cimitero”. Sarpo, che già più volte in passato aveva puntato il dito contro i lavori al cimitero, definendo tra l’altro tale progetto come “un aborto”, ora rincara la dose. “La questione, in realtà, è molto seria – continua – ma mi auguro di riuscire nel mio intento e cercare di abbellire, almeno in parte, il progetto senza che tali modifiche gravino sulle spalle di cittadini”. Il coordinatore cesano del partito di Berlusconi apre dunque ad un progetto di abbellimento e lo fa promuovendo il dialogo tra tutte le forze politiche presenti sul territorio. Una decisione che ben si sposa con le parole che Sarpo pronunciò nel dichiarare la costituzione del nuovo gruppo consiliare denominato Pdl; gruppo che oltre a lui comprende anche i consiglieri Mirella Frippa e Gian Battista Romeo. “Il gruppo nasce per fare un’opposizione molto seria ma sicuramente senza pregiudizi. – disse infatti Sarpo appena nominato capogruppo – Laddove l’amministrazione merita il nostro contributo per poter realizzare qualcosa di buono per tutta la collettività, non faremo mai mancare il nostro contributo”. Un contributo che ora Sarpo si sente di dare riguardo i lavori al cimitero comunale. Il progetto completo dei lavori prevede l’edificazione di 1500 loculi, da realizzare 1000 nella parte nuova, 300 dietro la cappella di San Cesario e 200 sulle mura perimetrali. In più, è prevista la realizzazione di un parcheggio e di una cappella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico