Campania

Teano, al 1° Circolo Didattico si “dipinge la pace”

 TEANO (Caserta). Si è svolto domenica pomeriggio, con inizio alle ore 16 e con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Teano, la manifestazione culturale denominata “Dipingiamo di Pace la città”, organizzata dal 1° Circolo didattico, di cui è dirigente scolastica la professoressa Antonietta Ragosta.

Nelle due piazze, Umberto I° e Duomo, dove si è tenuto l’evento, nell’ambito del più ampio progetto educativo del titolo “Convivenza civile”, c’è stato un autentico bagno di folla. Alla manifestazione ha partecipato anche l’Assessore alla Cultura, Rosaria Pentella, entusiasta, unitamente ai docenti del 1° Circolo didattico, per l’andamento della manifestazione. I più felici sono stati gli alunni del I° Circolo, che si sono lasciati coinvolgere nel “gioco”. Alle ore 16,00 i bambini della scuola primaria e del terzo anno della scuola dell’infanzia si sono esibiti in una drammatizzazione che ha messo in evidenza gli aspetti più negativi della nostra umanità per poi esaltarne quelli positivi, in un inno alla gioia. I bambini si sono esibiti, riscuotendo applausi a scena aperta, in cinque quadri ed alla fine di essi, con i loro colori hanno “inondato” le strade del paese. La manifestazione è stata resa possibile, oltre che dall’intera classe docente della dirigente scolastica Antonietta Ragosta, anche grazie al notevole aiuto che hanno profuso le associazioni che operano nella realtà locale, e dai genitori che si sono lasciati coinvolgere nel progetto. Un aiuto di cuore è venuto dal Professor Mario Ronca che, ancora una volta, ha messo a disposizione la sua arte per preparare un “grande” murales che è diventato il biglietto da visita della manifestazione. Da diverso tempo, i docenti del I° Circolo Didattico hanno assunto l’impegno di educare il cuore e l’intelligenza della persona alla comprensione delle diversità e al rispetto della Legalità e vedendo i risultati di domenica dobbiamo dire che le premesse sono ottime.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico