Qualiano

Castelvolturno, ucciso reggente del clan di Qualiano

CarabinieriCASTELVOLTURNO (Caserta). Un pregiudicato, Antonio Sarappa, 30 anni, ritenuto il reggente del clan De Rosa di Qualiano (Napoli), è stato ucciso a colpi di pistola nel casertano, a Castelvolturno, in località Pinetamare.

Secondo le prime ricostruzioni, Sarappa, – mentre viaggiava nella sua auto, guidata da un altro uomo, con lui seduto dietro, e scortata da altre due vetture – è stato affiancato da due moto su cui viaggiavano quattro sicari, che lo hanno crivellato di proiettili. Sarappa è morto all’istante, mentre l’autista è riuscito a scappare, rifugiandosi nella caserma dei carabinieri. L’agguato è avvenuto lungo via degli Oleandri. La vittima dell’agguato, secondo gli investigatori, aveva assunto le funzioni di capozona di Qualiano, un comune del Napoletano non distante dal litorale domiziano, dopo l’arresto, avvenuto la scorsa settimana a Pinetamare, del precedente capozona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico