Italia

Il senatore De Gregorio indagato per corruzione

Sergio De GregorioROMA. Il senatore Sergio De Gregorio risulta iscritto nel registro degli indagati della Procura di Roma per il reato di corruzione. Il procedimento è stato avviato dopo l”arrivo nella capitale del fascicolo inviato da Napoli sul presunto accordo tra il leader del movimento degli Italiani nel Mondo e il leader del Pdl, Silvio Berlusconi.

Secondo quanto si è appreso, al centro della vicenda ci sarebbe il contratto stipulato tra Berlusconi e lo stesso De Gregorio, contratto che definiva i termini del passaggio dello stesso senatore dall”Italia dei Valori di Di Pietro nelle fila del centrodestra.Il documento venne trovato nel corso di una perquisizione nell”ambito dell”inchiesta della Procura partenopea, che ha coinvolto De Gregorio per riciclaggio. Per il capo di Forza Italia e candidato premier del Pdl alle elezioni politiche di aprile è già stato chiesto il rinvio a giudizio assieme ad Agostino Saccà, direttore sospeso di Rai Fiction, dalla procura di Napoli per una presunta corruzione finalizzata all”inserimento in produzioni Rai di cinque attrici e per “compravendita” di senatori del centrosinistra, i quali sarebbero serviti a dare la “spallata” al governo Prodi. Pronta la replica di De Gregorio: “Si tratta di veleni indirizzati ad arte per indebolire la posizione politica di questo o quel parlamentare. Ho già rilasciato interrogatorio spontaneo alla procura di Napoli, segnalando l”altissimo valore politico dell”accordo federativo tra Forza Italia e Italiani nel mondo. Non si tratta di un finanziamento all”associazione Italiani nel mondo, ma al movimento politico; accordo peraltro regolarmente dichiarato alla presidenza della Camera”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico