Cesa

Il Comune e la Proloco celebrano Francesco De Michele

Proloco CesaCESA. “Soffri, scrivi, muori e commetti ai posteri la tua penna” è questo il titolo degli incontri culturali, promossi dalla Proloco di Cesa, in occasione del X anniversario della morte di Francesco De Michele.

L’associazione culturale cesana, in collaborazione con il comune, nella persona dell’assessore alla Cultura Antimo Dell’Omo, promuove questa iniziativa al fine di far conoscere meglio anche ai ragazzi di Cesa la storia di questo poeta, nonché storico e scrittore, vissuto a Cesa dal 1911 al 1997, che è uno dei cittadini illustri del paese. De Michele è molto conosciuto per le sue opere letterarie diffuse in tutta Italia ed alcune tradotte anche in francese tra cui ricordiamo: “Cesa ed altri comuni”, “Abbozzo storico su Cesa” e “Cesa dei nostri nonni”. La sua fu un’attività letteraria molto intensa che gli permise di conquistare numerosi premi e riconoscimenti. Non è la prima volta che la Pro Loco rende omaggio all’estinto poeta, già nove anni fa, nel primo anniversario della sua morte, gli fu dedicata un incontro culturale. Ad esso va aggiunto il premio internazionale di poesia intitolato proprio allo scrittore cesano che ha riscosso molto successo. La kermesse culturale avrà inizio venerdì 14 dicembre, alle ore 9.30, con la visita guidata per le quinte classi della scuola elementare “Gianni Rodari” presso l’abitazione del poeta ed in seguito gli alunni parteciperanno ad un incontro culturale che si terrà nella Biblioteca comunale in piazza De Michele. Stesso programma e stessa ora per sabato 15 per gli studenti delle terze classi della scuola media “Francesco Bagno”. Inoltre, nei locali della Biblioteca sarà allestita una mostra con tutti i cimeli e d i riconoscimenti dedicati a De Michele che resterà aperta anche domenica 16 dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico