Italia

Roma: faceva prostituire la figlia, arrestata 57enne

poliziaUna storia davvero drammatica quella che ci viene raccontata da Roma, dove una donna di 57 anni, Laura V., è stata arrestata dalla polizia in quanto aveva allestito una casa di appuntamenti dove, tra le “ragazze”, faceva prostituire anche sua figlia affetta da disturbi mentali.

Tra le donne sfruttate figurano parecchie brasiliane senza permesso di soggiorno. Laura V. fungeva da centralinista ed organizzava appuntamenti nel suo immobile. Faceva prostituire la figlia 39enne due volte a settimana: il martedì e il venerdì. Le indagini sono state condotte dagli agenti del commissariato San Paolo sotto la guida di Giuseppe Miglionico ed hanno portato all’arresto della donna, che gestiva l’organizzazione. Tra i reati contestati alla donna, sulle spalle alcuni precedenti penali, figurano lo sfruttamento della prostituzione, lo sfruttamento e il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e la circonvenzione di incapace.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sfruttavano il nome di Nadia Toffa per truffare sacerdoti: scovati dalla Polizia - https://t.co/YZey93lcDs

Carinaro celebra Padre Giuseppe Petrarca a 80 anni dalla scomparsa - https://t.co/SwxYBu1b9G

Mondragone, uomo trovato morto in casa: ucciso a coltellate - https://t.co/3viDV2LoNI

Napoli, al via il Salone Mediterraneo della Responsabilità Sociale Condivisa - https://t.co/AwNqvOviMg

Condividi con un amico