Caserta

La Ugl Caserta sfilerà ricordando Don Benzi

Don Oreste BenziCASERTA. I problemi del lavoro, della sicurezza e dei giovani nel mezzogiorno d’Italia saranno i punti cardine della manifestazione che la Ugl, il sindacato guidato da Renata Polverini, ha organizzato a Napoli per mercoledì 7 novembre.

La manifestazione, alla quale prenderanno parte delegazioni sindacali ed associazioni provenienti da tutto il Sud Italia si svilupperà per le strade del capoluogo campano per concludersi a Santa Lucia dove i manifestanti abbracceranno il segretario nazionale. Folta sarà la rappresentanza della cellula casertana che sarà capitanata dal segretario provinciale Sergio D’Angelo, coadiuvato da tutti i locali segretari di categoria e da un numeroso esercito di iscritti. “Chiederemo – spiega D’Angelo – una seria politica di investimenti e lavoro nel Mezzogiorno d’Italia, che ancora una volta una indifferente legge finanziaria dimentica ed abbandona a se stesso. E’ necessario che le istituzioni accendano i riflettori, a cominciare da legalità e sicurezza. Manifestiamo col pensiero rivolto a Don Benzi, la nazione ha perso uno strenuo difensore dei deboli”. “Purtroppo – aggiunge Ferdinando Palumbo, dirigente della Ugl Caserta – ci si ricorda del Sud soltanto quando bisogna salvare aziende decotte, oppure quando occorrono cornici artistiche per le riunioni di Governo e Confindustria, nessuno però, nemmeno i nostri politici locali, programma futura occupazione. Portiamo in piazza la voce dei lavoratori di Caserta e della sua provincia, che vivono particolari vicissitudini, vedi caso mozzarella, che meritano la ribalta nazionale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico