Orta di Atella

“Il Codice Scognamiglio” al Festival del Cinema di Roma

Paolo OreficeROMA. La Festa Internazionale del Cinema si prepara ad accogliere per la prima volta nella sua seconda edizione (18-27 ottobre 2007) il cortometraggio d’animazione 3D “Il Codice Scognamiglio”, scritto e diretto dal regista ortese Paolo Orefice ed animato da Costantino Sgamato.

Il comitato organizzativo dell’evento ha deciso di chiamare la manifestazione “festa” invece del consueto “festival” per risaltare lo spirito gioioso e di partecipazione della città e dei cittadini alla kermesse, e in questo clima di festa che il cast e gli attori hanno accolto la notizia della proiezione dell’opera qualche giorno fa. Il Regista Paolo Orefice (in foto a lato sul set), intervistato telefonicamente: “Sono felicissimo che il Codice approdi finalmente nella capitale, tanti amici e colleghi romani che mi chiedevano del corto, non vedevano l’ora che fosse proiettato. Insomma, una piccola soddisfazione per tutto il cast che ripaga i sacrifici fatti per realizzarlo. Ora attendiamo il giudizio dei romani martedì sera. Relativamente alla Festa del Cinema, il sindaco Veltroni non poteva fare di meglio, una vetrina internazionale non soltanto per il cinema del business ma soprattutto per noi filmaker. Mi sento di ringraziare vivamente lo staff de ilcorto.it che ci ha dato questa enorme possibilità. Speriamo che il sogno continui”.

Il Codice ScognamiglioIl Corto che è da qualche giorno presente anche su “MySpace”, la più grande rete estesa di amici sul web, all’indirizzo http://myspace.com/codicescognamiglio con la proiezione di Roma, esce per la prima volta dai confini della Campania. Dopo la candidatura come miglior corto comico d’animazione al Premio Massimo Troisi 2007 e la partecipazione al Comicon Salone Internazionale del Fumetto e dell’Animazione e il debutto a ‘O Curt 2007, Festival per eccellenza di Napoli del cortometraggio, nonchè la distribuzione nella Sala Videodrome del Cinema Modernissimo di Napoli a cura di StellaFilm comincia infatti la distribuzione italiana, grazie al circuito “Aperitivo Corto” che lancerà una versione di 8 minuti nelle principali città italiane tra fine anno e inizio 2008. Versioni integrali dell’opera saranno invece proiettate prossimamente a Pescara e Pistoia, in quest’ultima città in particolare in una veste inedita, in quanto non sarà una classica sala cinematografica a far da sfondo all’opera ma un pub. Si sperimentano insomma vari circuiti distributivi essendo il cortometraggio in generale l’espressione povera del cinema. La prima proiezione de “Il Codice Scognamiglio 1 3 5”, insieme ad altri 20 cortometraggi, ci sarà martedi 23 ottobre, tra le ore 19 e le ore 24, presso lo spazio polivalente Morgana a Largo dei Fiorentini 3 di Roma. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti in sala. La premiazione delle opere selezionate avrà luogo il 3 dicembre al Teatro Manzoni di Roma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico