Italia

Stasera Italia-Sudafrica pensando a Glasgow

il ct Donadoni RobertoSIENA. Questa sarà la nazionale italiana sarà di scena a Siena per un’amichevole contro il Sudafrica. Test importante per il ct Donadoni in cui sperimentare e provare molti volti nuovi alla loro prima convocazione in maglia azzurra.

Ma è lo stesso Donadoni a dichiarare: “Non accetto che si parli di Italia A o Italia B, esiste la Nazionale e basta, – dice l’allenatore alla vigilia dell’amichevole – ho l’obbligo di provare giocatori in partite come quella di domani, anche io quando ho collezionato la mia presenza numero 1 ero uno ‘sperimentale’, poi sono arrivato a quota 50. Quelli che sono stati convocati per la Georgia hanno più opportunità di giocare perché sono stati in ritiro per maggior tempo”. Trai neo convocati spicca il napoletano Paolo Cannavaro (fratello del pallone d’oro Fabio) che potrebbe partire tra i titolari assieme a Giorgio Chiellini in difesa. A centrocampo, accanto alla grinta di De Rossi, ci dovrebbe essere la fantasia del fiorentino Montolivo, mentre in attacco dovrebbe esserci il tandem Rosina-Lucarelli. La gara sarà sicuramente giocata con un occhio all’altra partita Georgia – Scozia, il cui risultato potrebbe far cambiare il modulo degli italiani a Glasgow. Infatti, un’eventuale vittoria scozzese obbligherà gli italiani a vincere in Scozia per staccare il biglietto per gli Europei del 2008.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, addio al professor Gaetano Russo: un pezzo di storia della città - https://t.co/MXig1Ztf8q

Casaluce, lavoro e sport: gli obiettivi di "Noi Giovani" - https://t.co/hOvdnIw288

Agguati di camorra nel Napoletano, due omicidi in poche ore - https://t.co/TdMuWq6vMK

Trentola Ducenta, la maggioranza: "Il sindaco non deve dimettersi" - https://t.co/MO4HelO5HB

Condividi con un amico