Aversa

Azione Giovani ricorda il generale Dalla Chiesa

Il Generale Dalla ChiesaAVERSA. Il circolo di Azione Giovani Aversa “Barry Goldwater” ricorda la figura del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, barbaramente assassinato dalla mafia in un agguato il 3 settembre del 1982.

Dino Carratù, presidente cittadino di Ag, lo ricorda come “un uomo che ha contribuito alla lotta alla mafia,quindi un uomo da ricordare e da portare come esempio alle nuove generazioni; esempio di lotta giusta,di moralità etica e civile. Non bisogna commettere l’errore di dimenticare chi ci ha servito”. Gli fa eco anche Giuseppe Lucariello, vicepresidente della consulta degli studenti di Caserta: “Sono d’accordo con Dino, parliamo di un uomo che ha lottato per tutti noi,certamente per assicurarci un futuro migliore anche noi,nonostante siano passati 25 anni,sarebbe un reato dimenticarlo, è stato un ottimo servitore dello stato e per questo un meraviglioso esempio di italianità”. Ricorda la morte di Dalla Chiesa anche Rolando di Martino, responsabile normanno di Azione Studentesca: “L’azione che da tempo porto avanti con AS è mirata ad un educazione e alla lotta contro la mafia e la camorra, per questo sarebbe sleale non ricordare il sacrificio di Dalla Chiesa. A distanza di tempo, il suo impegno è ancora un invito per tutti i ragazzi a portare avanti la sua battaglia, tutti dobbiamo essere pronti a coglierne l’insegnamento,e noi siamo orgogliosi di farlo combattendo, ogni giorno, lo schifo della camorra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico