Aversa

Tanlab presenta il portale “Libreremo”

TanalabAVERSA. Il centro sociale “Tanalab” mette in campo un’altra iniziativa nel segno della “controinformazione”: il portale internet Libreremo.org.

Libreremo“L’iniziativa – spiegano da TanaLab in una nota – è finalizzata alla condivisione e alla libera circolazione di materiali di studio universitario che si inquadra in un percorso di lotta per l’accesso alle conoscenze e alla formazione. Il progetto ha preso forma a seguito di iniziative congiunte dei centri sociali partenopei “Terra Terra”, “Officina 99”, “Get Up Kids!” e “Neapolis Hacklab” per far fronte alle esigenze, sempre più impellenti, degli studenti universitari di affrontare la propria quotidianità senza l’onnipresente paura di non arrivare a fine mese (per chi ha la fortuna di riuscire a lavorare studiando) o di non riuscire a racimolare la giusta somma per poter pagare le tasse universitarie (quando non si ha la fortuna di avere genitori che le paghino per loro). “In un’università dai costi e dai ritmi sempre più escludenti e sempre più subordinata agli interessi delle aziende – spiegano senza mezzi termini – ‘Libreremo’ intende mettere nelle mani degli studenti uno strumento per riappropriarsi, attraverso la collaborazione reciproca, del proprio diritto allo studio e per stimolare, attraverso la diffusione di materiale controinformativo, una critica della proprietà intellettuale al fine di smascherarne i reali interessi. Gli organizzatori dell’iniziativa danno appuntamento per martedi 24 Aprile, alle ore 20.30, presso i locali del “Tanalab”, in via Magenta 10, ad Aversa. Seguirà una serata di contro-informazione e socialità all’insegna della musica dal vivo con gruppi locali.

WWW.LIBREREMO.ORG

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Traffico internazionale di cuccioli dall'Est Europa al Nord Italia: 8 arresti - https://t.co/Wrk38I5h7b

Spaccio di droga sul litorale romano: 10 arresti - https://t.co/SJOs7ltw8N

Gerocarne, estorsione a un avvocato: arrestati padre e due figli - https://t.co/86LfhlCNty

Forlì, adescava minorenni fingendosi "amico dei Vip": arrestato bidello - https://t.co/8SYXOHIT05

Condividi con un amico