San Tammaro, 60 nuovi loculi nel cimitero: lo annuncia l’assessore Errico Scala

di Redazione

San Tammaro (Caserta) – Sono iniziati lunedì 8 luglio i lavori al cimitero comunale. Saranno realizzati 60 loculi. In particolare, si procederà all’abbattimento di un vecchio fabbricato adibito ai servizi igienici. A renderlo noto è l’assessore Errico Scala.

“Un progetto – spiega l’assessore – realizzato con la collaborazione degli uffici comunali per rispondere alle crescenti esigenze della comunità per spazi adeguati di sepoltura. Si tratta di un progetto a costo zero per l’Ente perché finanziato dai cittadini o meglio dai proventi delle concessioni d’uso dei nuovi loculi rilasciate ai cittadini per la sepoltura dei propri cari defunti”.

La decisione di aggiungere 60 loculi è stata presa dopo la valutazione delle attuali capacità del cimitero e delle richieste, sempre più numerose, pervenute dai cittadini. “Il progetto è inserito nel piano triennale delle opere pubbliche. I lavori dureranno circa 120 giorni. Ovviamente continueremo in queste settimane con la manutenzione del cimitero, in cui è stato effettuato anche un intervento di disinfestazione. Procederemo alla sistemazione del verde e al miglioramento delle aree per assicurare un ambiente dignitoso e ben curato”, continua Scala.

L’assessore aggiornerà i cittadini periodicamente sui progressi dei lavori e annuncia: “Non ci fermeremo qui. L’obiettivo è quello di migliorare ulteriormente i servizi cimiteriali ma anche di lavorare ad un nuovo progetto di ampliamento il prossimo anno. Le richieste sono tantissime a fronte della disponibilità, quindi c’è bisogno di un nuovo intervento”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico