Cronaca

Teverola, abusivismo edilizio: sequestrata vasta area agricola

di Redazione

A Teverola (Caserta), nella località campestre di “Ponteselice”, i carabinieri forestali della stazione di Marcianise, insieme ai tecnici del Comune, hanno sequestrato un fondo agricolo su cui erano stati realizzati un cambio di destinazione urbanistica e opere senza alcun atto autorizzativo finalizzate all’esercizio di attività industriale di rimessaggio dei camion di un’impresa di trasporti. – continua sotto –

In particolare, sono finiti sotto sequestro un’area scoperta pavimentata in pietrisco, della estensione di circa 8mila metri quadrati, in cui sono risultati depositati materiali edili, e due containers, uno dei quali adibito ad ufficio e l’altro a privata abitazione del custode, oltre ad un capannone anch’esso realizzato abusivamente.

Il proprietario dell’area e gestore dell’impresa di rimessaggio dei camion è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria per reati a danno dell’ambiente e in materia di edilizia ed urbanistica.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico