Spettacoli

Annullato il concerto di Whitesnake e Europe a Milano: problemi di salute per alcuni musicisti

di Redazione

Annullato il concerto dei Whitesnake e degli Europe in programma questa sera (28 giugno, nda.) all’Alcatraz di Milano. – continua sotto – 

Già nella giornata di lunedì, gli Europe avevano annunciato la cancellazione della loro esibizione in seguito alla positività al Covid del tastierista Mic Michaeli. In un post su Facebook la band guidata da Joey Tempest aveva commentato: “E’ una situazione fuori dal nostro controllo, non è colpa di nessuno, ma è comunque una fine strana e deludente per questo tour assolutamente fantastico. Abbiamo passato i momenti migliori in tour con i Whitesnake e incontrato tutti voi amanti del rock. Speriamo di riprogrammare uno spettacolo europeo a Milano il prima possibile. Siamo veramente dispiaciuti”.

A quel punto, l’organizzazione aveva reso noto che vi sarebbe stato il rimborso del biglietto per la parte relativa agli Europe (automatico per chi avesse acquistato online). Ma intorno alla mezzanotte è arrivato anche l’annuncio dei Whitesnake: niente concerto per motivi legati alla salute di alcuni componenti del gruppo, non è chiaro se anch’essi risultati positivi al Covid. Nei giorni scorsi era toccato al chitarrista Reb Beach, costretto a saltare qualche show, poi al batterista Tommy Aldridge, la cui assenza aveva determinato, sabato scorso, il forfait della band al Rock Imperium Festival di Cartagena, in Spagna.

E nelle ultime ore è andato ko anche il leader, David Coverdale, come lui stesso ha scritto in un post: “Purtroppo ora sono stato colpito duramente anche io. Ho iniziato a sentirmi un po’ giù di morale due giorni fa e mi è stata appena diagnosticata un’infezione alla cavità nasale e alla trachea. Il medico raccomanda 5 giorni senza cantare e riposo a letto. Ciò significa che non saremo in grado di fare i prossimi spettacoli a Milano, Vienna e sta per essere presa una decisione su Zagabria. Sono molto dispiaciuto per tutti i fan che avevano programmato di venire a vedere il nostro ‘Farewell Tour’ in ciascuna di queste città: è mia intenzione migliorare il prima possibile e poter riprendere gli spettacoli rimanenti dell’European Farewell Tour. Siete tutti nei nostri cuori!”. – continua sotto – 

È possibile richiedere rimborso monetario del biglietto entro il 28 luglio presso il sistema di biglietteria dove si è effettuato l’acquisto. Ticketonewww.rimborso.infoVivaticketrimborsi.vivaticket.com

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico