Cronaca

Marcianise, l’inquilino chiede regolare contratto di fitto: ma il proprietario lo minaccia con un’ascia

di Redazione

Un 65enne di Marcianise è stato denunciato dalla polizia dopo aver minacciato di morte il suo inquilino con un’ascia e una piccozza. – continua sotto – 

E’ accaduto nel pomeriggio del 16 giugno, in via Marconi, nel corso di una lite tra il 65enne, proprietario di un immobile in zona, e l’inquilino, un 34enne di origini siciliane.

Sul posto sono giunti gli agenti del locale commissariato, i quali, dai primi elementi raccolti, hanno appurato che il litigio era scaturito dalla richiesta dell’inquilino di stipulare un regolare contratto di locazione ma il proprietario, negandolo, aveva preteso che l’uomo lasciasse l’abitazione in affitto.

Della vicenda veniva interessata anche la Guardia di Finanza per verificare il rapporto di locazione tra i due.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico