Cronaca

Aversa, preside aggredita e spintonata da un uomo davanti scuola

di Jacopo Grassia

Aversa (Caserta) – “Più forti di prima, sempre insieme”. Non si demoralizza la dirigente scolastica dell’istituto “Parente” di Aversa, Angela Comparone, protagonista stamani di uno spiacevole episodio. – continua sotto –

Dopo aver notato un uomo che stava lasciando fare al suo cane i bisogni, senza raccoglierli, davanti scuola, la dirigente lo ha redarguito ma questi ha reagito prima aggredendola verbalmente, per poi addirittura darle qualche spintone, prima di andarsene. La dirigente, pertanto, si è recata dai carabinieri per denunciare l’accaduto.

Intanto, sulla pagina social dell’istituto, la dirigente ha ringraziato “dal profondo del mio cuore, tutti coloro che hanno avuto un pensiero per me in queste ore, attraverso messaggi, mail, telefonate, gesti ricolmi d’affetto. Un’aggressione fisica e verbale resta un atto vile, imprevedibile, assurdo. Qualcosa che non dovrebbe mai accadere, soprattutto nei pressi di una Istituzione scolastica. Eppure, succede. Reagire resta la prima regola: non ci fermiamo, non possiamo e non dobbiamo. Soprattutto per i nostri studenti, e per tutta la Comunità Educante, che ha il compito di essere più forte di ogni incivile sopruso. Più forti di prima, sempre insieme”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico