Cronaca

Villa Literno, molotov contro casa del coordinatore di Fratelli d’Italia

di Redazione

Villa Literno (Caserta) – Una bottiglia molotov che ha rischiato di far divampare un incendio nell’appartamento in cui Salvatore Riccardi, dirigente provinciale di Fratelli d’Italia e coordinatore cittadino della sezione di Villa Literno, vive con la moglie e i suoi figli. E’ accaduto nella tarda serata di venerdì 25 marzo, come reso noto dallo stesso Riccardi. – continua sotto –

“Salvatore – si legge in una nota degli iscritti a Fdi Caserta – ha senza indugio denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine. A lui e alla sua famiglia si stringe tutto il partito. Episodi del genere vanno condannati, e denunciati con forza, nella speranza che l’autore, o gli autori, dell’esecrabile gesto siano al più presto individuati e consegnati alla giustizia”. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico