Cronaca

Teverola, troppi contagi Covid a scuola: sindaco chiude plessi fino al 21 marzo

di Daniela Rosato

Teverola (Caserta) – A fronte della nuova escalation di casi di Covid-19 in città, il sindaco Tommaso Barbato ha ordinato la sospensione, per la giornata di venerdì 18 marzo, di tutte le attività didattiche in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado di Teverola, in entrambi i plessi di via Campanello e via Pecorario. Si rientrerà, salvo ulteriori disposizioni, lunedì 21. – continua sotto –  

Il provvedimento ha lo scopo consentire la sanificazione degli ambienti a causa di un elevato numero di positivi rilevato negli ultimi giorni tra alunni e personale scolastico. Intanto, come riporta il bollettino dell’Asl Caserta di oggi, 18 marzo, sale a 253 il numero di positivi sul territorio.

“Purtroppo, la curva dei contagi sta risalendo – commenta il sindaco Barbato – ed è nostra premura e responsabilità continuare a rispettare le normative anti Covid affinché si possa evitare il peggio”. Il primo cittadino chiede un ulteriore sforzo ai cittadini: “Sono cosciente che la situazione stia diventando estenuante, ma non possiamo arrenderci”. Un appello è rivolto, in particolare, ai genitori: “Raccomando loro ancora il massimo della prudenza, e per qualsiasi sintomo o sospetto lieve si provveda ad effettuare un tampone, comunicando repentinamente l’esito”.

Un appello arriva anche dalla dirigente scolastica Adele Caputo, che già nei giorni scorsi ha chiesto ai genitori di portare i bimbi a scuola solo se perfettamente in salute, e per salute intende anche l’assenza di un semplice raffreddore. Se si è in dubbio per qualche sintomo o per contatti stretti, la dirigente ha raccomandato “di procedere ad un tampone di verifica, facendo leva sul nostro buon senso di genitori, così da non mettere in discussione lo stato di salute di alcuno. Tutto ciò nella direzione della tutela della salute dei nostri bambini”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico