Politica

Concessioni balneari: stop proroga, gare dal 2024

di Redazione

Concessioni balneari, via libera del Consiglio dei ministri all’unanimità all’emendamento al ddl sulla concorrenza che interviene sulle concessioni prevedendo la messa a gara dal 1 gennaio 2024. Stop quindi al regime di proroga come stabilito dalla sentenza del Consiglio di Stato del 20 ottobre scorso. – continua sotto –

Secondo quanto riporta la bozza dell’emendamento, si prevedono investimenti per migliorare la qualità dei servizi -la condizione sine qua non per ottenere la concessione- e interventi ad hoc contro il ‘caro-ombrelloni’, con prezzi più equi.

Nella bozza anche misure ‘paracadute’ per i proprietari di piccoli lidi balneari e per chi ha mutui da sostenere per investimenti fatti di recente. All’incontro prima del Cdm, convocato per illustrare il provvedimento, hanno partecipato il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini, le Regioni, Anci e Upi.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico