Cronaca

Aversa, ancora violenza in ospedale: stanco di attendere semplice visita di controllo va su tutte le furie e spacca il vetro del triage

di Redazione

Aversa (Caserta) – Un altro episodio di violenza all’ospedale “Moscati” di Aversa. Nella serata di lunedì 10 gennaio, intorno alle 22, un uomo, mentre attendeva di effettuare accertamenti diagnostici per una visita di controllo, quindi un caso non urgente, è andato in escandescenze, infrangendo il vetro del triage, nonostante l’operatore socio-sanitario si stesse liberando per accompagnarlo. – continua sotto – 

È intervenuto prima il vigilante,  subito dopo sono giunti sul posto i carabinieri della locale compagnia che hanno identificato l’esagitato e altre due persone che lo accompagnavano, tutti di Villa di Briano e denunciati per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

Guardando i danni causati, “è evidente che godeva di ottima salute”, ironizzano con amarezza dall’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” che ha denunciato l’episodio, l’ennesimo, che si aggiunge alla lunga lista di aggressioni verbali e fisiche, insulti, minacce, atti di vandalismo ai danni del personale sanitario.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico