Società

Napoli, GdF dona 2mila litri di gasolio sequestrato ai Vigili del Fuoco

di Redazione

Il comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito di un’iniziativa di solidarietà e collaborazione tra Enti pubblici, ha donato ai Vigili del Fuoco di Caserta e alla Congregazione Religiosa dell’Eremo dei Camaldoli di Visciano 2mila litri di gasolio di recente sequestrati. – continua sotto – 

Il provvedimento di confisca è scattato a seguito di un controllo eseguito nel mese di ottobre del 2018 dalle Fiamme Gialle del Gruppo di Nola nei confronti di due soggetti sorpresi, con un’autovettura e un autocarro, nei pressi di un distributore stradale di carburanti, mentre scaricavano il prodotto petrolifero senza alcuna documentazione attestante la regolare provenienza.

La Guardia di Finanza – fortemente impegnata, tra le altre missioni istituzionali, nella lotta alle frodi nel commercio di prodotti energetici – ha voluto, così, dare un concreto segnale di vicinanza ai Vigili del Fuoco e all’Ente ecclesiastico, che parimenti prestano il proprio servizio nell’interesse e a tutela della collettività.

La richiesta è stata accolta dall’autorità giudiziaria che ha quindi disposto il dissequestro e la cessione a titolo gratuito del gasolio, che potrà essere in questo modo impiegato sia per i mezzi operativi e di soccorso del “115” che a beneficio delle comunità locali.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico