Cronaca

San Marcellino, il consigliere comunale Luigi De Cristofaro investito e ucciso da un’auto

di Redazione

San Marcellino (Caserta) – Lutto nel mondo della politica cittadina per la tragica scomparsa di Luigi De Cristofaro, 58 anni, investito e ucciso da un’auto. – continua sotto – 

E’ accaduto all’alba di stamani, intorno alle 6. Secondo una prima ricostruzione, De Cristofaro aveva appena prelevato dallo sportello automatico dell’ufficio postale del piccolo centro alle porte di Aversa quando, mentre si apprestava a risalire nella sua auto, è stato travolto da una vettura con alla guida un uomo di 60 anni, proveniente dalla vicina Trentola Ducenta. Quest’ultimo si è fermato per soccorrere De Cristofaro e allertato il 118. Sul posto è giunta un’ambulanza che ha trasportato il politico al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati” di Aversa dove, però, a causa delle gravi ferite riportate, è deceduto. Sul caso i carabinieri del reparto territoriale di Aversa hanno avviato un’indagine, coordinata dalla Procura di Napoli Nord che ha disposto l’autopsia sulla salma.

Dipendente della Soprintendenza, la cui famiglia, tra l’altro, ha un tabacchi in città, De Cristofaro era un politico di lungo corso, consigliere comunale in carica ed ex assessore comunale e consigliere provinciale. Il sindaco Anacleto Colombiano, a nome di tutta la cittadinanza, parla di “un momento tristissimo per tutta San Marcellino” e annuncia che per il giorno dei funerali, ancora da stabilire, sarà proclamato il lutto cittadino.

Il cordoglio del sindaco – “Sono rimasto senza parole e profondamente addolorato – ha commentato il sindaco Colombiano – nell’apprendere della morte di Luigi De Cristofaro. Un amico, un uomo di valore che si è messo in gioco per la nostra San Marcellino, che voleva contribuire al miglioramento della comunità. Ci univa una stima reciproca oltre che l’amore incondizionato per la nostra città. È un momento di profondo dolore e il mio pensiero non può che andare alla famiglia a cui esprimo tutta la mia vicinanza e affetto. Una preghiera per il nostro Luigi, che la terra ti sia lieve2.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico