Cronaca

Napoli, blitz contro gruppo neonazista: teorie “no vax” e addestramenti paramilitari

di Redazione

26 persone sono indagate dalla Procura di Napoli, nell’ambito di un’indagine della Digos condotta dai pm Antonello Ardituro e Claudio, in quanto ritenute componenti di un gruppo sovversivo di matrice neonazista e suprematista, con base a Napoli e ramificazioni sia in Campania, ad Avellino e Caserta, che altre città italiane: da Roma a Torino, Siena, Ragusa, Lecce e Ferrara. – continua sotto – 

A capo del gruppo, secondo gli investigatori, ci sarebbero Maurizio Ammendola e Michele Rinaldi, rispettivamente di 40 e 46 anni, presidente e vice presidente dell’Ordine di Hagal ai quali viene contestato anche il possesso di armi.

Le prese di posizione “no vax” presenti sul sito internet dell’Ordine di Hagal, venivano utilizzate come “richiamo” per avvicinare proseliti alla causa nazista e negazionista. E’ uno degli elementi che emergono dall’inchiesta sull’associazione neonazista. Sulla homepage dell’Ordine di Hagal ci sono post in cui si sostiene che il siero anti-Covid “non è un vaccino ma una terapia genica sperimentale che modifica il Dna in maniera irreversibile e perpetua”.

Per diffondere l’odio razziale, il gruppo neonazista utilizzava i social network e note chat come WhatsApp e Telegram. Sul canale “Protocollo 4” di Telegram, infatti, venivano use fake news sul Covid e contro il vaccino, ma anche teorie sulla “superiorità della razza bianca” e insulti alla comunità Lgbt collegate a posizioni di contrasto al Ddl Zan. – continua sotto – 

I componenti del gruppo avrebbero svolto anche addestramenti paramilitari, con armi “soft air”, in campi nel Napoletano e nel Casertano. Si tenevano anche lezioni in presenza e via social per estendere la rete di proseliti: un “insegnamento” dalla forte matrice suprematista e negazionista della Shoah con simbologia e riti hitleriani. Dalle indagini sono emersi collegamenti con gruppi paramilitari ucraini di chiara ispirazione nazista: tra questi il Battaglione Azov, Misantropic Division, Centuria e Pravi Sector.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico