Cronaca

Battipaglia, candidato Pd associa Reddito Cittadinanza a droga. Santillo: “Linguaggio indegno”

di Redazione

“Trovo assolutamente sconcertante e preoccupante l’espressione utilizzata dal candidato del centrosinistra alle comunali di Battipaglia, Antonio Visconti, il quale ha dichiarato pubblicamente che è meglio ‘una bustina di droga che il Reddito di Cittadinanza’. Credo si tratti di un linguaggio assolutamente indegno e incompatibile soprattutto con chi si propone a ricoprire un ruolo pubblico”. Così Agostino Santillo (nella foto), vicepresidente del Gruppo Movimento 5 Stelle al Senato della Repubblica.

“Esprimo la mia totale vicinanza al nostro candidato sindaco Enrico Farina”, fa sapere Santillo, sottolineando che “Questa dialettica non è tollerabile per noi e crediamo non lo sia nemmeno per i colleghi del partito democratico, che immaginiamo prenderanno opportunamente tutti provvedimenti del caso”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico