Politica

Marcianise, Tartaglione: “Si parla di investimenti milionari sul territorio e il Comune è assente”

di Redazione

Nel pomeriggio di martedì 27 luglio, nella sede di Confindustria Caserta, si è tenuto un incontro da remoto, promosso da Confindustria, Regione Campania e Invitalia, per approfondire le possibilità date dal nuovo bando pubblico finalizzato a nuovi investimenti produttivi nel territorio del Comune di Marcianise. – continua sotto – 

Ci sono a disposizione delle aziende che vogliono investire sul territorio di Marcianise 17,6 milioni di euro di agevolazioni messe in campo dal Ministero dello Sviluppo economico al fine di promuovere il rilancio delle attività industriali del territorio, anche tramite l’attrazione di nuovi investimenti, nonché la salvaguardia, la formazione e il reimpiego dei lavoratori coinvolti, compresi quelli dello stabilimento Jabil. – continua sotto – 

Al webinar hanno partecipato il presidente di Confindustria Caserta, Beniamino Schiavone, il presidente di Confindustria Campania, Luigi Traettino, e l’assessore regionale alle Attività produttive, Antonio Marchiello. Erano presenti, inoltre, Paolo Bonanni di Invitalia e la presidente del Consorzio Asi Caserta, Raffaela Pignetti. – continua sotto – 

“C’erano tutti gli attori istituzionali e imprenditoriali del territorio; tutti tranne i rappresentanti del Comune di Marcianise”, sottolinea il consigliere di opposizione Alessandro Tartaglione, secondo cui “questo denota o una scarsa attenzione rispetto a temi essenziali quali il rilancio economico del nostro territorio oppure un totale isolamento istituzionale che sta relegando il nostro Comune ad un ruolo sempre più marginale nel panorama politico provinciale e regionale”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico