Cronaca

Grazzanise, gestione illecita di reflui e opere abusive: sequestri in allevamento bufalino

di Redazione

A Grazzanise (Caserta) i carabinieri forestali della stazione di Castel Volturno, insieme al personale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici e dell’Asl Servizio Veterinario Area “C” di Capua, hanno effettuato un controllo in un’azienda bufalina situata in via Bonifica dove hanno accertato delle problematiche ambientali in relazione alle gestione dei reflui zootecnici e sulle acque di dilavamento del piazzale che sono state sottoposte a campionamento. – continua sotto – 

Inoltre, i militari hanno riscontrato l’avvenuta esecuzione di interventi in assenza di permesso di costruire, in totale difformità o con variazioni essenziali, in quanto il titolare dell’allevamento stava realizzando abusivamente una parete in cemento armato di forma rettangolare, risultata ancora non ultimata, avente una superficie complessiva di circa 260 metri quadrati, posta lungo il perimetro del preesistente lagone di stoccaggio dei reflui zootecnici. Pertanto, si è proceduto al sequestro probatorio e preventivo dell’intero lagone nominando custode giudiziario il titolare dell’azienda, quest’ultimo denunciato in stato di libertà.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico