Aversa

“Summer Concert Young”, ad Aversa concerti e visite guidate

Aversa (Caserta) – Al via il Summer Concert Young, che quest’anno si snoderà in provincia di Caserta, a Piedimonte Matese e prevalentemente ad Aversa con ben 4 concerti doppi. Si parte martedì 20 luglio al Complesso Monumentale di San Francesco delle Monache. – continua sotto – 

“Il tutto nasce da una sinergia – dichiara l’organizzatore Giuseppe Lettieri – tra l’associazione Jervolino di Caserta, il direttore d’orchestra Antonino Cascio, da anni promotore di iniziative musicali nella nostra provincia e non solo, e alcune realtà territoriali, come, nel caso di San Francesco, del rettore don Pasqualino De Cristofaro, sempre sensibile a simili iniziative finalizzate anche alla promozione di giovani talenti e all’associazione Amici di San Francesco, presieduta da Mariano Di Nardo, che da diversi anni, in collaborazione con il sacerdote, non solo hanno creato un museo ma si stanno adoperando a promuovere uno dei siti artistici più importanti e belli della città di Aversa e dell’intera Campania. Tutti gli eventi ed i concerti saranno ad ingresso libero con prenotazione, viste le attuali disposizioni di Legge causa pandemia”. – continua sotto – 

I due appuntamenti di San Francesco si svolgeranno secondo il seguente programma. Martedì 20 luglio, con inizio alle ore 19, “In un salotto dell’800”. Sotto le suggestive arcate con affreschi trecenteschi del chiostro il Trio Algol, composto da Stefano Tommaso Duca al flauto, Marilena Di Martino al violino e Restituta Rando alla chitarra, si esibiranno su musiche di Carulli, Kreutzer, Blumm e Faurè. Alle 19.45 visita guidata alla chiesa e apertura straordinaria del museo di San Francesco. La chiesa progettata da Cosimo Fanzago, è il più grande esempio di barocco napoletano al di fuori della città di Napoli. Al suo interno preziosi dipinti dei più grandi artisti di quel periodo. Da Pietro da Cortona al Guercino, da De Mura allo Spagnoletto. Nel museo oltre la raccolta di oggetti sacri, documenti, pastori e alcuni dipinti tra cui spicca la preziosa e rara Madonna Lactans del XIII secolo. Alle ore 20.30 replica del concerto del trio Algol, questo per permettere anche di partecipare all’evento un maggior numero di persone, viste le restrizioni dovute alla pandemia Covid-19. A fine concerto, sino alle 22.30, apertura straordinaria del museo sempre ad opera dell’associazione Amici di San Francesco. – continua sotto – 

Il secondo appuntamento sarà il giorno 26 luglio con analogo programma, cambierà, ovviamente il concerto proposto. Infatti, alle ore 19 si esibirà su musiche di Beethoven e Mozart il Clarinet Trio composto da i clarinettisti Raffaele Del Prete e Giuseppe Di Maio, mentre alla fisarmonica e alla chitarra Emanuele Palomba. Il concerto sarà poi replicato alle 20.30 Ci sarà sempre la visita guidata alla chiesa alle 19.45 e al museo sia dopo il primo che il secondo concerto. – continua sotto – 

Questi concerti sono realizzati con il contributo del Mic – Direzione Generale dello Spettacolo e della Regione Campania e patrocinati dal Ministero dei Beni Culturali. Per partecipare, viste le attuali restrizioni causa Covid, è obbligatoria la prenotazione. Per prenotarsi basterà inviare una semplice mail ad info@autunnomusicale.com, in pochissimo tempo si riceverà la risposta con il link dove prenotarsi. I posti a disposizione, per ogni concerto, non sono tantissimi, ma ricordiamo che la prenotazione, gratuita, è obbligatoria.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico