Home

Pnrr, Furore (M5S): “Fondi europei grazie a Conte, tutte le forze politiche lo ringrazino”

“Assistiamo oggi a una sorta di damnatio memoriae della politica italiana. A tutti gli smemorati che oggi osannano il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e i fondi europei del Recovery Fund ricordiamo che, senza la tenacia di Giuseppe Conte, questo giorno non ci sarebbe mai stato”. Così, in una nota, Mario Furore, europarlamentare del Movimento 5 Stelle. – continua sotto – 

“Adesso – sottolinea il pentastellato – tutti si prendono i meriti di questo successo dell’Italia ma noi non dimentichiamo le resistenze europee e le critiche interne che l’ex presidente del Consiglio italiano ha dovuto vincere un anno fa prima del negoziato finale di Bruxelles. Dal giro delle capitali europee alla lettera inviata a Michel con Francia e Spagna, tutte le richieste dell’Italia e di Conte sono state accolte: dall’emissione di debito comune agli obiettivi di investimento, dalla quota di sovvenzioni a fondo perduto alle riforme da implementare”. – continua sotto – 

Per Furore “tutte le forze politiche italiane, di maggioranza e di opposizione, oggi dovrebbero dire semplicemente grazie Conte”. “Siamo certi – conclude l’europarlamentare, riferendosi all’ex premier – che la sua credibilità sarà determinante nei prossimi anni per vincere le nuove sfide che ci aspettano, in particolare la riforma dei Trattati europei e l’istituzione di un Recovery fund permanente”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico