Aversa

Aversa, Caterino a Oliva su situazione Ambiente: “Attacchi ingiusti e inopportuni”

Aversa (Caserta) – Il consigliere Oliva può stare sereno, l’assessorato all’Ambiente è pienamente operativo e, nonostante le difficoltà amministrative, economiche, ha fatto tutti i passaggi propedeutici alla riapertura dell’isola ecologica di Cappuccini”. Lo dichiara l’assessore all’Ambiente del Comune di Aversa, Elena Caterino. – continua sotto –

“I cittadini ricorderanno sicuramente – continua Caterino – che sindacati e forze dell’ordine hanno più volte attenzionato le pessime condizioni in cui versava l’isola ecologica di Cappuccini, che era anche la anche la sede del cantiere Senesi che ha liberato i centri di raccolta soltanto il mese scorso consegnandolo in pessime condizioni, per cui necessitano di lavori di manutenzione e adeguamento. Sono state avviate le procedure per gli addebiti dei relativi costi alla stessa Senesi che, contravvenendo ai propri obblighi contrattuali, non ha provveduto alla manutenzione delle strutture stesse. Non appena approvato il bilancio si potranno affidare gli interventi manutentivi occorrenti. Al momento, infatti, siamo in dodicesimi e non è possibile effettuare la spesa. Sono stati effettuati tutti i sopralluoghi, gli adempimenti tecnici propedeutici all’intervento”. – continua sotto –

“Ci tengo a sottolineare – aggiunge l’assessore – che è nostro obiettivo creare una isola ecologica vera, ampliando anche le tipologie di rifiuto che sarà possibile conferire. Gli aversani non sanno che in precedenza non era possibile depositare alcune tipologie di materiali. Abbiamo affrontato anche questo, così come siamo pronti per una variazione del capitolato d’appalto con l’obiettivo di migliorare il servizio. Arrivano attacchi ingiusti ed inopportuni da chi farebbe meglio a tacere invece di puntare il dito a chi, con dedizione, impegno e competenza, sta affrontando tutti i problemi della città alla radice”. – continua sotto –

“Per quanto riguarda la differenziata, mi preme precisare – spiega ancora l’esponente della giunta – che i primi mesi del corrente abbiamo raggiunto circa il 40% rispetto al 34% di Senesi nel 2020. Contiamo, appena saranno consegnati i mastelli intelligenti, di raggiungere importanti traguardi Infatti ricordo che sono in consegna i nuovi contenitori muniti di codice identificativo. Infatti, abbiamo dovuto reperire l’elenco aggiornato dei contribuenti prima di far partire l’ordine. Un grande lavoro svolto in sinergia con l’assessore alle Finanze e gli uffici di riferimento. Chiarisco, altresì, che sono in arrivo centinaia di cestini urbani che saranno installati in tutta la città”. – continua sotto –

Una risposta anche sulla pista di atletica: “Mi chiedo – dice Caterino – dove stavano i consiglieri che fanno attacchi gratuiti e cosa facevano mentre su via del Campo per anni si sono accumulati rifiuti. Non ho trovato agli atti nessuna procedura per la bonifica dell’area e siamo dovuti partire da zero. Ebbene, farebbero meglio a tacere”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico