Napoli

Napoli, controlli dei carabinieri a Pianura: pistola e cocaina nascosti in un muretto

Controlli a raffica dei carabinieri del comando provinciale di Napoli nel quartiere Pianura di Napoli dove pochi giorni fa si è verificata una “stesa”, una sparatoria a scopo dimostrativo, nell’ambito di una faida tra i clan della zona. Decine di militari della compagnia di Bagnoli e del Reggimento Campania hanno controllato 123 persone, di cui 34 pregiudicati, e 56 veicoli. Numerosi i posti di blocco organizzati nelle strade ritenute più sensibili: via Evangelista Torricelli – recente teatro di eventi criminosi – via Montagna Spaccata, via Domenico Padula, via Salvator Dalì. – continua sotto – 

In uno spiazzo abbandonato all’incuria sono stati rinvenuti 51 grammi di cocaina: erano occultati in un muretto di tufo, all’interno di un piccolo shopper di tessuto. A pochi metri, in una cavità lungo lo stesso muretto, i carabinieri hanno trovato una pistola Beretta, modello 950 B calibro 22, e caricatore vuoto. E ancora un serbatoio per pistola Glock privo di proiettili. Il tutto era avvolto in un panno da cucina. – continua sotto – 

Grazie alla collaborazione del Nucleo Veicoli abbandonati della Polizia Locale di Napoli sono stati rimossi 22 tra autovetture e motocicli, parcheggiati in strada, in evidente stato di abbandono e privi dell’assicurazione obbligatoria. Cinque le persone denunciate per guida senza patente. 7 i giovani segnalati alla Prefettura perché assuntori di stupefacenti. I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico