Napoli Prov.

Napoli, in strada oltre coprifuoco o senza mascherina: raffica di multe

Il comando provinciale della Guardia di finanza di Napoli, nella settimana di ingresso della Campania in zona gialla, ha intensificato i controlli sul territorio metropolitano, controllando, tra il capoluogo e la provincia, 2.842 persone e 268 attività commerciali. – continua sotto – 

Sono 88 le sanzioni complessive a carico di persone senza mascherina e in strada durante il coprifuoco, soprattutto tra via Toledo, via Partenope, piazza della Repubblica, via Cavallerizza a Chiaia, vico Belledonne a Chiaia, via Bisignano, via Coroglio, largo Baracche e alcune strade del quartiere Vomero. Sanzionate all’esterno dell’area portuale 25 persone che si trovavano fuori casa oltre l’orario del coprifuoco. Hanno dichiarato di essersi attardate in zona Mergellina e in altre aree della movida. – continua sotto – 

Dai controlli sono scaturite anche segnalazioni alla prefettura, denunce, un arresto per spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere Soccavo e sequestri di hashish anche nel quartiere San Carlo Arena e nei pressi della stazione circumvesuviana di Barra. All’interno di un vivaio in via Petrarca sono invece stati scoperti tre lavoratori in nero, di cui uno straniero privo di permesso di soggiorno. Infine, a Nola, le Fiamme gialle hanno sottoposto a sequestro oltre 200mila articoli e accessori per l’estetica, per acquario e per ufficio senza le indicazioni di sicurezza in lingua italiana. Segnalata alla camera di commercio una 57enne di origine cinese titolare di uno store di casalinghi. IN ALTO IL VIDEO 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico